Presidenti di Regione: processi e condanne

(aggiornato al 29/01/2014) Forza Italia Ugo Cappellacci – SARDEGNA. Rinviato a giudizio per abuso d’ufficio. Indagato per bancarotta (caso Crap Set Italia). Lega Nord Roberto Cota – PIEMONTE. Indagato per peculato, finanziamento illecito dei partiti e truffa. Indagato per lo scandalo “Rimborsopoli”. Roberto Maroni – LOMBARDIA. Condannato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. Partito Democratico Enrico Rossi – TOSCANA. Indagato per falso […]

Elezioni comunali 2013. Movimento 5 Stelle: un flop?

A reti unificate viene annunciato il calo del Movimento 5 Stelle per le elezioni comunali, test importante perché primo appuntamento elettorale dopo il voto delle politiche del 2013. La mancata fiducia del 5 Stelle ad un ipotetico governo Bersani, tra l’altro mai presentatosi davanti alle Camere, e il governo di larghe intese sotto la guida […]

Piccoli sfoghi di ali estremiste

Facendo qualche conto scopri che i due principali partiti che sostengono il governo Letta, il Partito Democratico e il Popolo della Libertà, hanno sfruttato i loro alleati in modo da superare il Movimento 5 Stelle e prendere i vari premi di maggioranza, nazionale o regionali che siano. Alla Camera infatti il Pd e il PdL […]

Italia Pulita ?!?

Quasi 20 punti percentuali persi dalle ultime elezioni politiche e il rischio di divenire il terzo partito d’Italia, superati quasi dal Movimento 5 Stelle, stanno spingendo il Popolo della Libertà a rinnovarsi fortemente. Ovviamente il massimo che le menti del PdL possono prospettare sono i soliti cambi di nome e di simbolo all’italiana. Una plastica […]

PdL OFFLINE

Le prime elezioni da quando Berlusconi non è più Presidente del Consiglio hanno dato ottimi segnali. Il PdL sta morendo. Gli italiani, dopo anni di barbarie democratiche, stanno capendo cosa c’è dietro (se non avanti) quel partito incarnante la peggior faccia dello stato italiano. Il partito che 4 anni fa raggiungeva il 37% dei voti […]

Rivalutare la Carfagna?

A dare ulteriori colpi al PdL ci si è messa anche lei, Mara Carfagna, fedelissima di Silvio. Una critica sulla gestione dei termovalorizzatori in Campania, per i quali la bella Ministra avrebbe preferito una gestione sotto commissario anziché decentrata alle istituzioni locali. Dall’alto dei suoi 55mila voti alle ultime elezioni regionali in Campania, a cui […]