Sanremo sessista

0218_221128_Sanremo

La prima puntata di Sanremo 2014 mi è sembrata sessista. Era necessario il siparietto con Laetitia Casta, dove ognuno riproponeva i soliti ruoli e stereotipi?

Castà interpreta la bella bambola da corteggiare. Spiccica quattro parole e poi te la trovi a ballare “ma ‘ndo vai se la banana non ce l’hai”. Fazio interpreta l’uomo che per forza ci deve provare dato che c’è la bella ragazza presente. Fa il finto marpione, tanto l’uomo è sempre l’uomo e anche se ridicolo l’importante è che ci provi. Tanto poi arriva Littizzetto a interpretare la signora guastafeste che, come da copione, spetta sempre ad una donna normale e non più ventenne.

Quello che mi chiedo…ma tutto questo era necessario?

E soprattutto perché tramite le facce di Fazio e Littizzetto?

Misteri di Sanremo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...