Perché in Calabria ci sono meno gay?

“Da noi i gay sono pochissimi”. Queste le parole del deputato Elio Vittorio Belcastro, eletto nel Movimento per l’Autonomia e poi passato a Noi Sud, riguardo alla presenza di popolazione omosessuale in Calabria.

Belcastro è calabrese, nato a Grotteria per la precisione. Dimostra però di non conoscere nè, prima di tutto, la sua terra, nè, ancor meno, un po’ di dati sulle percentuali dei gay nel mondo.

Sarebbe opportuno ricordare all’onorevole Belcastro che i gay non nascono a zone. L’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, stima che la percentuale gay sia intorno al 5% della popolazione globale. E di certo non si distribuisce in maniera territorialmente distinta. Altri studi avvicinano la precentuale al 10%. Ma comunque manteniamoci su quella dell’OMS, sicuramente anche più affidabile di un Belcastro qualsiasi.

Dato che l’omosessualità è innata e non può nè svilupparsi nel tempo nè può essere modificata, sempre secondo le tesi dell’OMS, e, dato che la Calabria ha circa 2 milioni di abitanti, dovrebbero esserci almeno 100mila omosessuali residenti nella regione più a sud della penisola italiana.

Un numero superiore alla popolazione di Catanzaro o di Cosenza. Ma anche di Crotone. E tre volte superiore a quella di Vibo Valentia. Non “pochissimi” sicuramente.

Belcastro, invece, in quanto rappresentante della Calabria, dovrebbe piuttosto preoccuparsi del dilagante stato di omofobia della sua regione. Farebbe bene a chiedersi perché sono invece pochissimi, a fronte di quei 100mila e più, gli omosessuali che vivono la propria sessualità liberamente. Dovrebbe domandarsi inoltre quanti sono quelli costretti a reprimersi per colpa di una società omofoba e bigotta come quella calabrese. E sarebbe necessario che si chiedesse perché a Reggio Calabria un infermiere abbia consigliato all’ennesimo omosessuale aggredito fisicamente di farsi una fidanzata e di andare dallo psicologo.

Ecco Belcastro…veda un po’ lei. Non ci sono meno gay in Calabria, ma quello che è presente è un gravissimo meccanismo di repressione. Si renda conto di questo.

segui questo blog su AngeliSenzaDemoni

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...