Siamo tutti Raimondo Mesiano – Anch’io ho il calzino turchese

  

Il giudice Raimondo Mesiano, dopo aver condannato Silvio Berlusconi a pagare 750 milioni di euro a De Benedetti per aver comprato la Mondadori abusivamente, è stato pedinato da Mediaset. Un servizio di Mattino 5 ci mostra infatti scene di vita quotidiana del giudice. Si va dall’attraversamento delle strisce pedonali al barbiere. Il tutto come se fosse qualcosa di innaturale. Viene addirtittura fatto notare il fatto che indossi dei calzini di color turchese.

Può un giudice, per aver scritto una sentenza, divenire oggetto di gossip? Deve rendere conto a qualcuno del suo abbigliamento? Ciò che è avvenuto è alquanto avvilente e allo stesso tempo ridicolo. La magistratura, a differenza dei politici, non devono render conto ad un elettorato. Canale 5 dovrebbe mostrare le foto dei festini a Villa Certosa, piuttosto che i video di un Mesiano passegiante.

Per questo il blog aderisce all’iniziativa: Siamo tutti Raimondo Mesiano – Anch’io ho il calzino turchese

Annunci

Un pensiero su “Siamo tutti Raimondo Mesiano – Anch’io ho il calzino turchese

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...